sabato, marzo 7th, 2015

Capri Comics 2013

Locandina Capri Comics 2013

L’isola “dylaniata” dalle “mostruose” tavole del maestro Bruno Brindisi per la seconda edizione del Capri Comics, manifestazione organizzata dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Capri, guidato dal vicesindaco Marino Lembo in collaborazione con l’Associazione Culturale Arcadia che già l’anno scorso avevano messo in piedi la prima edizione della kermesse fumettistica che ha avuto come protagonista Giancarlo Alessandrini, storico disegnatore di Martin Mystère. L’evento si terrà nella prestigiosa cornice del Centro Caprense Ignazio Cerio, che ospiterà nelle sue artistiche sale la mostra incentrata su Dylan Dog, l’iconico indagatore dell’incubo protagonista della fortunata e longeva serie di albi della Sergio Bonelli Editore.

In occasione dell’apertura della mostra, il 12 Settembre, sarà presente Bruno Brindisi, il celebre disegnatore salernitano che ha firmato importanti albi e copertine della saga di Dylan Dog. Un vero e proprio viaggio da brivido nelle artistiche tavole tratte dalle avventure dell’indagatore dell’incubo, nato dall’estro visionario di Tiziano Sclavi. E protagonista della mostra di Capri non sarà solo il misterioso detective del paranormale, ma tanti altri personaggi dell’universo Bonelli a cui il maestro Brindisi ha dato vita con la sua penna come il ranger Tex, l’investigatore Nick Raider, l’avventuroso accademico Brad Barron, il detective Martin Mystère e l’inafferrabile genio del crimine Diabolik.

L’evento di settembre sarà un occasione per gli appassionati e neofiti che desiderano avvicinarsi alla “nona arte”, di ammirare le tavole originali ed ascoltare dall’autore stesso aneddoti e retroscena sui personaggi dei suoi fumetti e su questo affascinante settore, nonchè di cimentarsi in prima persona con il disegno. Infatti il 13 Settembre il maestro Bruno Brindisi terrà un workshop-seminario aperto a tutti in cui i partecipanti potranno carpire segreti e “trucchi del mestiere”.

Appuntamento quindi a Capri al Centro Caprense Ignazio Cerio dove la mostra “L’isola Dylaniata” sarà aperta sino al 3 ottobre.

 

Category: ED. PRECEDENTI
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.