VENERDÌ 13 SETTEMBRE 2019
Anacapri – Centro Multimediale Mario Cacace
11:00 Sessione di gioco di ruolo con la Scuola Internazionale di
Comics di Napoli
Arbitra Davide di Marco Pisciottano e disegneranno Josephine Montella e
Silvana di Somma
(la prenotazione è obbligatoria per numero limitato di partecipanti)
Anacapri – Centro Multimediale Mario Cacace
17:30 Incontro “Man and Superman : L’umanità di un Eroe” con il
Maestro Claudio Castellini e gli artisti della Scuola
internazionale di Comics di Napoli
Inaugurazione mostra con le tavole del Maestro Claudio Castellini

SABATO 14 SETTEMBRE 2019
Anacapri – Centro Multimediale Mario Cacace
11:00 Incontro “L’importanza del Dettaglio nel Disegno”
con il Maestro Claudio Castellini
Capri – Sala Consiliare del Municipio
18.00 Incontro “Una Storia e le sue diverse interpretazioni”
con gli artisti della Scuola internazionale di Comics di Napoli e il Maestro Claudio Castellini
Inaugurazione mostra con le tavole del Maestro Claudio
Castellini e gli artisti della Scuola internazionale di Comics di Napoli

DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019
Capri – Centro Congressi – Centro Polifunzionale “Internazionale” – Sala Luigi Pollio
11:00 Workshop di disegno a cura della Scuola Internazionale di
Comics di Napoli
con Davide di Marco Pisciottano, Josephine Montella e Silvana di Somma
Capri – Centro Congressi – Sala Auditorium Cinema Internazionale Capri
17:30 Proiezione del film di animazione “Batman – Mask of the Phantasm”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Claudio Castellini

Nato a Roma il 3 marzo 1966, Claudio Castellini è un veterano del
mondo del fumetto internazionale. Nel febbraio 1986 vince il primo
premio al concorso del Nono Convegno del Fumetto e del Fantastico di
Prato e approda alla Sergio Bonelli Editore, con cui debutta
disegnando due storie di Dylan Dog. Negli anni successivi gli fu
affidata dalla Bonelli la creazione grafica di Nathan Never, di cui
disegnerà il primo albo pubblicato nel 1991, tutte le copertine fino al
numero 59 (aprile 1996) e gli speciali sulla rivista Comic Art.
Nel 1993 inizia la collaborazione con la Marvel Comics con le copertine
di Fantastic Four Unlimited e un graphic novel di Silver Sulfer su testi
di Ron Marz, “Dangerous Artifacts”. E’ la definitiva consacrazione: fu
il pioniere che aprì le porte all’invasione del mercato americano da
parte delle future generazioni di disegnatori italiani. Il suo amore per
l’anatomia, i dettagli tecnici e i particolari, influenzato da artisti come
John Buscema e Neal Adams, è evidente in quest’opera che ottiene nel
1995 il massimo riconoscimento italiano, il premio Yellow Kid. In
seguito ha lavorato sul crossover Marvel vs. DC, che fu il best-seller
dell’anno e lo rese popolare negli Stati Uniti, e con numerose
copertine e storie delle principali icone del fumetto americano, come
Spider-Man e Conan. Collabora anche con la Dark Horse realizzando
una breve storia di Predator, candidata al prestigioso Eisner Awards
nel 1998, e due numeri di Darth Vader “Extinction” per la collana Star
Wars Tales. Nel 2001 disegna la storia “The call” per BATMAN BLACK
& WHITE e nel 2003 torna alla Marvel per realizzare la miniserie di
successo Wolverine: The End con Paul Jenkins. Diventa il copertinista
ufficiale della serie BATMAN: GOTHAM KNIGHTS e disegna varie
copertine per la testata SUPERMAN/BATMAN e COUNTDOWN TO FINAL
CRISIS. Per la Wildstorm disegna copertine di THUNDERCATS,
ROBOTECH e prende parte al progetto del volume “The many worlds of
Tesla Strong” di Alan Moore. Il suo ultimo impegno con la DC riguarda
la storia “Man and Superman” scritta da Marv Wolfman.

 

 

 

Josephine Montella

Dopo il liceo artistico e lo studio della pittura e della scultura, la Scuola Internazionale di Comics mi ha fornito i mezzi per comprendere, quali sentieri percorrere per trovare un posto nel mondo dell’illustrazione per ragazzi e del fumetto, ho partecipato come rappresentante Colart nell’evento di live sketching all’Happy Show di Napoli; terminato il percorso biennale di scultura – presso la stessa scuola; selezionata come illustratrice per gli annuari scolastici 2017-18 e 2018-19 e menzionata come promettente e giovane talento in un articolo su LaRepubblica Napoli. Ho di recente chiuso il mio percorso di studi quadriennale conseguendo la vittoria al master d’illustrazione 2018-2019 con la pubblicazione del mio primo artbook ‘’ La tela del Jorogumo’’; inoltre ho collaborato con GG Studio per un albo a fumetti di prossima pubblicazione. Ho conseguito la vittoria nella V edizione delle Isolimpiadi e terminato il percorso di specializzazione come illustratrice digitale. Attualmente in collaborazione con la casa editrice NuPress come illustratrice.

 

 

 

 

 

Davide di Marco Pisciottano

Nato nel 1993 ad Agropoli, frequenta la neonata Scuola Internazionale di Comics Napoli nel 2013. Comincia la sua carriera da Fumettista con la casa editrice GGstudio, per la quale disegna, in collaborazione con La Repubblica Napoli, il web-comic “Violet”. Collabora, in seguito, con lo stesso quotidiano come matita per l’iniziativa culturale “Stampe d’Autore”. Nel 2017 intraprende il suo percorso da docente di disegno e animazione presso la stessa sede dell’Internazionale. Tuttora impegnato come storyboarder e concept artist per la casa editrice GGstudio. Nel 2018 Collabora come character designer per la sede a Bucarest della catena “essenze Fruit Bar” e come illustratore per diverse agenzie di comunicazione.

 

 

 

 

 

 

Silvana Di Somma

Nata nel 1994 a Vico Equense. Frequenta nel 2014 il corso triennale di Illustrazione presso la Scuola Internazionale di Comics-Napoli. L’anno successivo è vincitrice del master presso la medesima scuola. Nel 2019 pubblica con la casa editrice GG Studio il suo primo albo illustrato “Red ringlets-Racconto di una straordinaria avventura.” Collabora con il Magazine Vomero di Napoli ed è vincitrice del contest dell’associazione Amartea in collaborazione con il museo Archeologico di Napoli.

 

Ingresso libero
www.capricomics.com

#capricomics2019